Emirates introduce A380

venerdì 1 Luglio 2016 - Viabilita

Emirates introduce A380

Dal prossimo 30 ottobre, Emirates arricchirà i propri servizi giornalieri non-stop tra Dubai e Auckland con un velivolo A380.

La novità arriva a meno di un anno dall’aver iniziato ad operare il volo con un Boeing 777-200LR.
Il più capiente A380 a due piani volerà su quella che attualmente è la rotta più lunga del mondo su cui la compagnia è attiva sulla rotta dal 1° marzo con tre voli giornalieri.
Operativo con il volo EK448, il servizio partirà da Dubai alle 10:05 con arrivo a Auckland il giorno seguente alle 11:10 (ora locale). In direzione opposta, il volo EK449 partirà da Auckland ogni sera alle 21:15, con arrivo a Dubai la mattina seguente alle 05:35 (ora locale), collegandosi con le 39 destinazioni europee di Emirates, così come altre destinazioni in Asia occidentale, Africa e Medio Oriente.
Questo volo collega anche in entrambe le direzioni con 10 destinazioni A380, fornendo ai passeggeri la possibilità di volare sul più importante A380 a due piani da Auckland all’Europa.
Il primo volo da Dubai a Auckland, e il ritorno all’inizio di marzo, è stato effettuato da un A380 per ricordare soprattutto l’inizio del collegamento non-stop, ma i voli da allora sono stati effettuati dal Boeing 777-200LR.

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle